Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Aggiornamenti su Virus Covid-19

Data:

12/08/2020


Aggiornamenti su Virus Covid-19

COVID-19. Aggiornamento : In risposta all’emergenza sanitaria causata da COVID-19, il governo ha disposto la chiusura delle frontiere terrestri e aeroportuali fino a nuovo avviso, fatta eccezione per i cittadini paraguaiani e gli stranieri residenti, i quali, una volta giunti nel territorio nazionale, sono sottoposti a tampone naso-faringeo e devono osservare un periodo di quarantena di due settimane in apposite strutture indicate dalle autorità sanitarie. Anche i funzionari diplomatici accreditati devono osservare la quarantena se di ritorno dall’estero.
La Dirección de Vigilancia del Ministerio de la Salud ha permesso l’avanzamento alla “fase 4” (quella che consente maggiore flessibilita’ in una scala da uno a quattro) in tutto il territorio nazionale ad esclusione delle regioni sanitarie Alto Parana’, Central e Capital.
Le regioni Central e Capital rimangono alla “fase 3”, mentre la regione Alto Parana’ é tornata alla “fase 1” alla luce dell’evoluzione dei dati epidemiologici.
Permane la soppressione dell’unico volo diretto da e per l’Europa.
Se si presentano sintomi collegabili al Covid-19, è necessario contattare il Ministero della Salute paraguaiano al numero 154 o al numero 911. In alternativa, puó essere contattato l'ospedale INERAM di Assunzione al numero (021) 290 838, oppure al numero (021) 290123.

Si raccomanda a tutti i connazionali presenti in Paraguay di attenersi:

- alle informazioni divulgate dal Governo Italiano nel Focus:

Cittadini Italiani in rientro dall’estero e cittadini stranieri in ItaliaFOCUS

- ai provvedimenti assunti per contrastare la pandemia dalle Autorità della Repubblica del Paraguay

 Il Paraguay ha disposto la chiusura delle frontiere aeroportuali e terrestri. L’ingresso nel paese è permesso solo ai residenti, con obbligo di quarantena all’arrivo.

 

 


Luogo:

ASSUNZIONE

202